Rinoplastica: Può aiutare a smettere di russare

Il russamento è dovuto alla difficoltà dell’aria nel percorrere le prime vie aeree. Il maggiore ostacolo al flusso aereo è dovuto al rilassamento del palato molle che si adagia interrompendo in maniera parziale la normale respirazione (russare rumoroso) e in maniera temporanea e totale si provoca la cosiddetta apnea notturna. Se il naso risulta essere deviato, questo può peggiorare ulteriormente la patologia in quanto non essendo pervio obbliga il paziente a respirare per la bocca. All’ interno dei programmi terapeutici contro il russamento e l’ apnea notturna viene consigliato – se in paziente soffre di deviazione del setto nasale – l’intervento di settoplastica o rinosettoplastica. Continua a leggere

Bibliografia: Laser Assisted Uvulopalatopharyngoplasty

Conclusioni: Chirurgia Laser offre nuove ed entusiasmanti possibilità di migliorare le tecniche chirurgiche tradizionali ed ampliare la portata della nostra professione. Il laser CO2 è uno strumento chirurgico preciso ma potenzialmente pericolosa che deve essere usato con cautela. Per superare tutti i pericoli potenziali, l’esperienza del chirurgo nel trattamento porta la massima importanza. Negli ultimi sette anni, 195 pazienti affetti da sindrome delle apnee ostruttive nel sonno sono stati sottoposti a Laser Assisted Uvulopalatopharyngoplasty. LAUP ha finora prodotto i migliori risultati nella terapia dell’ apnea notturna. La corretta selezione del paziente è un fattore molto importante per quanto riguarda i risultati con LAUP. Il 30% di tutti i pazienti che sono stati registrati come affetti da apnea del sonno sono stati selezionati per LAUP. L’ 80% di questi pazienti selezionati, trattati con LAUP avuto ottimi risultati.

Conclusion: Laser Surgery offers new and exciting possibilities for improving conventional surgical techniques and expanding the scope of our profession…

Articolo completo:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3451779/pdf/12070_2007_Article_33.pdf

References

  1. Maiman TH. Stimulated optical radiation in ruby. Nature 1960; 187: 493
  2. Goldman L., Balany D., Kindel D., Franke EK.Effect of the laser beam on the skin. J. Invest Dermatol 1963; 40:121-122
  3. Polanyi TG, Bredemeier HC, Davis TW Jr. Lasers for surgical research. Med Biol Eng 1970; 8:541-548
  4. Kamami YV. Laser-CO2 for snoring, Preliminary results: Acta oto-rhinolaryngologica belg.1990: 44: 451-456